fbpx

Prevenzione e routine igieniche da seguire in casa

In questo periodo di emergenza sanitaria ci sono delle piccole e semplici accortezze da seguire, in particolare all’interno delle mura domestiche, un ambiente in cui si passa la maggior parte del proprio tempo, sia libero sia lavorativo.

Ma quali sono gli accorgimenti da mettere in atto? Scopriamoli insieme!

ARIEGGIARE GLI AMBIENTI

Il primo punto da tenere a mente è arieggiare gli ambienti di casa, per almeno 3 volte al giorno, evitando così che rimanga nell’aria l’aerosol di goccioline di saliva, le ormai conosciute droplet, derivate per esempio da uno starnuto o un colpo di tosse, o anche dal semplice parlare.

DISINFETTARE LE SUPERFICI COMUNI

Tavoli, siede e maniglie di porte e di finestre sono tutte superfici con cui più spesso si entra in contatto, per questo andrebbero trattate ogni 2-3 giorni con prodotti disinfettanti, che garantiscono l’eliminazione del 99,99% di germi, riducendone significativamente la proliferazione.

Per la pulizia quotidiana di tutte queste aree di casa puoi utilizzare Bioform Pus Disinfettante per superfici, sia in versione liquida sia in versione spray, che grazie alla sua azione disinfettante può essere utilizzato direttamente sulla superficie o dosato su un panno per trattare l’area interessata.

IGIENIZZARE I SERVIZI IGIENICI

Il bagno è un altro ambiente in cui le pulizie dovrebbero essere frequenti. Gabinetto, doccia e lavandino sono infatti il bersaglio principale di microrganismi come spore e muffe. In particolare, il punto da trattare con maggiore frequenza è la tavoletta del WC che ad ogni utilizzo dovrebbe essere igienizzata.


Per la pulizia di tutti i sanitari
puoi utilizzare un prodotto come Bioform Plus Igienizzante spray con candeggina, studiato per l’igienizzazione di tutte le superfici del bagno, grazie all’azione pulente dei tensioattivi anionici elimina muffe, spore, germi e cattivi odori.

INDOSSARE LA MASCHERINA IN CASO DI OSPITI

Ultima ma non meno importante azione da seguire, per evitare un possibile contagio, è indossare la mascherina, anche a casa, nel momento in cui si ricevono ospiti.

Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.