Influenza? Le buone abitudini per prevenirla.

D’inverno è facile che qualcuno in famiglia venga colpito da una fastidiosa influenza, soprattutto tra i più piccoli e gli anziani.
Per proteggersi non basta evitare il contatto con le persone malate perché oltre che per via aerea, il virus si trasmette indirettamente anche tramite la superficie degli oggetti con cui quotidianamente entriamo in contatto all’interno e all’esterno di casa (cellulari, tablet, telecomandi, bancomat o carrelli della spesa ecc…).

Per aumentare la probabilità di tenere l’influenza lontana, almeno dentro le mura domestiche, basta utilizzare qualche semplice accorgimento.
Una regola fondamentale è lavarsi le mani spesso, con sapone e insistendo per almeno venti secondi, in modo da eliminare eventuali tracce del virus.
Poi è bene coprirsi naso e bocca, eliminando subito i fazzoletti utilizzati, senza lasciarli in giro.

Infine ecco una piccola routine da adottare in casa per eliminare i batteri e assicurarsi un ambiente il più possibile libero da insidie per la salute: arieggiate le stanze aprendo le finestre almeno due volte al giorno, igienizzate frequentemente le superfici più utilizzate e lavate il più spesso possibile vestiti e lenzuoli, aggiungendo al vostro bucato un prodotto igienizzante.

PROBLEMA

Prevenire l’influenza.

SOLUZIONE

Una semplice routine domestica per bloccare virus e batteri sul nascere.

Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.